Ehi tu porco

Pippe mentali su film, libri e videogiochi

Menu Chiudi

Categoria: Libri

Oltre il Bosco (Melissa Albert)

Qualche settimana fa, mentre ero in cerca di un nuovo libro e di un posto dove comprarlo, una veloce Googlata mi ha fatto scoprire il “Covo della Ladra”, una piccola libreria milanese situata in una traversa di via Padova e specializzata in gialli, fantasy e noir. Giunto sul posto, ho curiosato tra gli scaffali — pochi ma ricchi di cose affascinanti — e la bussola dell’ispirazione alla fine ha puntato su Oltre il Bosco, romanzo d’esordio della scrittrice Melissa Albert che si presenta come un’intrigante fiaba moderna dalle tinte oscure e dai toni non convenzionali. Ecco la mia breve recensione.

Continua

L’incubo di Hill House (Shirley Jackson)

Lo ammetto: da anni ho smesso di guardare film e serie tv horror perché ho sviluppato una certa allergia ai salti sulla sedia (eh, la vecchiaia). L’uscita di Hill House su Netflix e le opinioni positive sentite qua e là mi hanno però incuriosito parecchio. In attesa di trovare il coraggio di affrontare il piccolo schermo, ho colto l’occasione per recuperare il classico letterario da cui la serie tv trae spunto: L’incubo di Hill House di Shirley Jackson. Ecco cosa ne penso, e occhio agli spoiler.

Continua

La Profezia di Celestino (James Redfield)

Sull’onda della testimonianza entusiastica di un conoscente e di una premessa narrativa intrigante, ho deciso di aggiungere La profezia di Celestino al mio (purtroppo striminzito) elenco di letture estive. In questa breve recensione spiego perché il romanzo di James Redfield si è rivelato una totale delusione.

Continua

Il cacciatore di aquiloni (Khaled Hosseini)

Nonostante i buoni riscontri letti e sentiti un po’ dovunque, mi sono avvicinato con una certa diffidenza a Il cacciatore di aquiloni. Temevo infatti che la mia estrema ignoranza in tema di storia dell’Afghanistan, che fa da sfondo al romanzo, pregiudicasse la piena comprensione di un racconto così fortemente contestualizzato. Per fortuna, grazie all’abilità di Khaled Hosseini, così non è stato.

Continua

L’eleganza del riccio (Muriel Barbery)

L’abito non fa il monaco. Le apparenze ingannano. Non tutto è ciò che sembra. Insomma, il messaggio di Muriel Barbery è molto chiaro, e lo è sin da subito. Ma ciò che conta è come questo messaggio ci viene trasmesso dall’autrice, in quel piccolo gioiello che si intitola L’eleganza del riccio.

Continua